Skip Navigation LinksHome FAQ

FAQ - Frequently Asked Questions

Abbiamo deciso di condividere qui di seguito una raccolta delle domande che ci vengono poste più frequentemente e delle relative risposte.

Non esitare a contattarci per ulteriori dubbi e/o chiarimenti in merito!


Perché scegliere una vacanza in barca?

Diverse possono essere le risposte a questa domanda e ve le elenchiamo qui di segutio:


1)Perché potrai vivere la tua vacanza in assoluta libertà e decidere di andare dove vorrai senza alcun limitazione! Gli unici ad avere l'ultima parola e a decidere al tuo posto saranno il mare e il vento quando le condizioni meteo non saranno troppo favorevoli!


2)Perché potrai dimenticarti l'orologio! L'orario non esisterà più e il tempo non sarà più scandito dalle ore ma da porzioni di giornata come ad esempio l'alba, il bagno, il pranzo, la gita, la cena, il tramonto, ecc...


3)Perché potrai godere di panorami mozzafiato: alba, tramonto, luna e stelle acquistano un sapore, un fascino e una suggestione impensabili ed inimmaginabili da chi è abituato a goderne dalla terraferma!


4)Perché, soprattutto in barca a vela, la vacanza può risultare più economica rispetto ad una vacanza prenotata presso un hotel o un villaggio turistico.


La vacanza in barca è molto costosa?

Dipende molto dalla tipologia di barca che si va a scegliere!

La barca a motore è senza dubbio più costosa rispetto alla barca a vela. Quello che tira su molto il prezzo è il costo del carburante necessario per i vari spostamenti!

La barca a vela, al contrario, offre soluzioni per tutte le tasche e in questo caso una vacanza in barca non arriva a costare di più di una vacanza in hotel o villaggio turistico. Al contrario, spesso può accadere di spendere meno, con il vantaggio di poter godere dell'opportunità di visitare luoghi meravigliosi e incontaminati, fuori dalle rotte convenzionali e lontano dal turismo di massa.

La vacanza in barca è adatta ai bambini?

Senza dubbio!!

Sarà sufficiente organizzare la crociera con buon senso e ragionevolezza!

La barca è un oggetto affascinante per i più piccoli e, grazie alla loro capacità di adattamento i bambini non avvertono alcun tipo di scomodità, al contrario non si annoieranno mai e si divertiranno da morire!

In casi rarissimi un bambino soffre il mal di mare e la sua sicurezza a bordo è garantita dal rispetto di regole elementari.

Con un piccolo sovrapprezzo gli Armatori mettono in genere a disposizone una rete di protezione da montare sulle draglie per evitare le possibili cadute in mare.

Gli animali sono accettati a bordo?

Non tutti gli Armatori accettano di imbarcare animali.

Se deciderete di chiederci un preventivo, ricordatevi di specificare se avete questo tipo di esigenza, in modo tale da potervi selezionare e consigliare le barche adatte!

E' possibile noleggiare una barca in autonomia, senza skipper?

Certo che è possibile!

Sarà sufficiente possedere una patente nautica in corso di validità e il gioco è fatto!

Al momento della prenotazione vi chiederemo di inviarcene copia!


Se la barca supera però certe dimensioni, l'Armatore impone obbligatoriamente uno skipper di sua fiducia e non sarà possibile noleggiare la barca in autonomia.


Potrete noleggiare una barca anche se non siete in possesso di patente nautica ma solo se la navigazione avverrà entro le 6 miglia dalla costa e solo se  la barca, sia essa a vela o a motore, ha un motore di potenza non superiore ai 40,8 CV.

In ogni caso, al momento della prenotazione, l'Armatore vi chiederà di sottoporre un Curriculum Velico  per valutare la vostra effettiva esperienza e, solo se lo riterrà opportuno, darà la sua autorizzazione a procedere con la prenotazione.

Nel caso in cui avessi bisogno di uno skipper, posso chiedere a voi?

Certamente!

Conosciamo skipper competenti, professionali e molto simpatici!

Al momento della prenotazione potremo fornirvi i loro recapiti, cercando di darvi consigli su quello che riteniamo essere il più adatto alle vostre esigenze del momento!

Sarete poi voi a mettervi in contatto direttamente con lo skipper.

E' possibile utilizzare uno skipper solo per il primo giorno di navigazione?

Assolutamente sì!

Se non vi sentite sicuri e tranquilli, consigliamo vivamente questa soluzione.

Lo skipper potrà restare a bordo anche solo per poche ore, per permettervi di familiarizzare con la barca e magari ripassare qualche manovra. Segnalate questa richiesta al momento della prenotazione

Come si procede con la prenotazione?

Sarà sufficiente inviare una mail al nostro indirizzo comunicando la vostra decisione di procedere nostro tramite con la prenotazione della locazione/noleggio della barca proposta.

Vi risponderemo inviandovi, sempre via mail, una comunicazione prenotazione locazione/noleggio, con il riepilogo di quanto concordato con l'Armatore e con tutti i dettagli del vostro charter, incluse le istruzioni su come procedere con il pagamento per bloccare la barca in via definitiva. 

Quali sono le condizioni di pagamento?

Le condizioni di pagamento possono variare da Armatore a Armatore.

Di regola viene richiesto di pagare il 50% della tariffa concordata entro massimo una settimana dal ricevimento della nostra comunicazione prenotazione e il rimanente 50% 30 gg prima dell'imbarco.

I pagamenti avvengono sempre tramite bonifico bancario.

In caso di prenotazioni last-minute le modalità di pagamento potrebbero subire variazioni.

A bordo ci sono le dotazioni di sicurezza?

Tutte le barche che selezioniamo per la nostra clientela dispongono delle dotazioni di sicurezza previste dalla legge del paese in cui l'unità è registrata.


GIUBBOTTO SALVAGENTE PER BAMBINI

Se imbarcherete dei bambini, vi chiediamo di segnalarlo al momento della prenotazione.

In base alla loro età/taglia/peso, chiederemo all'Armatore di farvi trovare a bordo giubbotti salvagente idonei.

Se questo non sarà possibile (soprattutto nel caso di bambini molto piccoli), ve lo segnaleremo e vi inviteremo a procurarvi da soli il giubbottino più sicuro e più adatto

Cosa non posso dimenticare di mettere in valigia?

Indispensabile una crema solare ad alta protezione (meglio se resitsente all'acqua), una crema doposole, un paio di occhiali da sole e un qualcosa per tenerti coperta la testa dal sole.

A bordo troverai sempre un apposito tendalino parasole sotto il quale potrai ripararti quando necessario, ma non sempre sarai in grado di trovare spazio lì sotto!


Può anche essere consigliato portarsi maschera e pinne per apprezzare i fondali incontaminati delle rade, e asciugamani da spiaggia per prendere il sole.


Per l'igiene personale ti invitiamo a scegliere un prodotto eco-compatibile e biodegradabile.


Per stare più tranquilli, sebbene a bordo ci sia la cassetta di pronto soccorso, ti consigliamo di portare con te: antipiretico, antibiotico, collirio, antidolorifico, disinfettante, oltre a tintura di iodio, garze, cerotti, cotone emostatico e uno stick all'ammoniaca per le punture di insetti/meduse.

Non dimenticare poi qualche rimedio contro il mal di mare.


Se vi recate all'estero in luoghi esotici sarà in ogni caso utile informarsi presso gli sportelli del viaggiatore delle Asl.

Che tipo di abbigliamento è consigliato?

Dipende ovviamente dalla stagione!

In estate, oltre che ai classici indumenti estivi pratici e leggeri, è consigliabile portare con sé ad esempio anche un k-way, indumento leggero ma nello stesso tempo anche impermeabile all'acqua e al vento! Potrà esserti utile! 

Attenzione poi al tipo di scarpe che metterai in valigia.

Le scarpe da ginnastica dovranno necessariamente avere la suola bianca, per evitare di lasciare delle brutte tracce nere sul ponte della barca, difficili poi da rimuovere!


In inverno sarà invece opportuno indossare indumenti in pile (NON lana) e portare con sé anche una vera e propria cerata!

Cosa devo fare se si verificano problemi durante la crociera?

Non dovrebbe mai accadere di avere problemi durante una vacanza, ma purtroppo le barche sono più soggette, rispetto ad una camera di albergo, ad avere problemi, anche se parliamo di barche nuove, ben mantenute e ben gestite!

Di fronte al verificarsi di eventuali problemi, di qualsiasi natura essi siano, dovrete contattare immediatamente l'Armatore per confrontarvi con lui sul da farsi. Non dovrete prendere decisioni da soli prima di questo confronto.

In caso di particolare emergenza potrete anche ricorrere al canale della radio VHF.

Una volta informato l'Armatore, vi invitiamo ad informare anche noi!

Sarà nostra premura assicurarci che l'Armatore si sia fatto tempestivamente carico di tutti gli interventi necessari per assicurare il sereno proseguimento della vostra vacanza.

Le barche sono assicurate?

Certo che sì!

Tutte le barche che selezioniamo per i nostri clienti sono coperte da assicurazione RC (obbligatoria per legge), estesa anche ai terzi trasportati, e da assicurazione Korpi (l'equivalente dell'assicurazione Casco per le auto).

Non proponiamo barche che non abbiano questo tipo di coperture.


Come posso organizzare la cambusa?

Dipenderà molto dai gusti e dalle esigenze del tuo equipaggio. Ricordati di tenere conto ad esempio di eventuali intolleranze o allergie alimentari.


Sarà utile in ogni caso predisporre una lista dei cibi essenziali come pasta, riso, carne e verdure in scatola, pomodori pelati, stuzzichini salati, grissini, crackers, biscotti, frutta disidratata.

I cibi freschi sarà più opportuno comprarli in piccole quantità, tappa dopo tappa per le crociere più lunghe, in base a quello che sarà il consumo effettivo.


Ricordati di imbarcare inoltre una scorta di acqua minerale sufficiente a garantire l'autosufficienza in base alla durata della tua crociera.



Troverò a bordo portolani o carte nautiche?

Tutte le barche dispongono di materiale informativo sugli approdi e sugli itinerari possibili.

Troverete a bordo il portolano e le carte nautiche che in molti casi saranno di aiuto anche se a bordo avrete un chartplotter di ultimissima generazione.


In ogni caso, durante il check-in, accertatevi che a bordo ci sia quanto richiesto. Se dovesse mancare qualcosa potrete chiedere all'Armatore di procurarvelo.



Dove ormeggiare?

La scelta di dove ormeggiare dipende da molti fattori


Se ami essere circondato da ogni comfort, ti consigliamo ovviamente di ormeggiare all'interno di un marina.

In alta stagione ti consigliamo di prenotare il posto in anticipo, anche se non tutti i marina accettano prenotazioni anticipate.

Prima di entrare in un marina, avvisa e chiedi sempre il permesso alla Capitaneria di Porto, controlla scrupolosamente la profondità dell'acqua, cala e fissa i parabordi in fase di avvicinamento, munisciti di mezzo marinaio  e assicurati che le cime di ormeggio siano in posizione e pronte per l'uso.

L'ormeggio sarà assistito e all'interno della struttura troverai ogni genere di servizio.

Il prezzo dell'ormeggio verrà calcolato in base alla lunghezza dello scafo e potrà variare da luogo a luogo.

In ogni marina esistono anche posti di transito che si possono occupare gratuitamente o pagando una cifra più bassa.



In alternativa al marina puoi decidere di ormeggiare in rada, immergendoti totalmente nella natura e nel silenzio più totale, soprattutto durante la notte.

In questo caso sarà opportuno controllare bene di avere sufficiente catena da calare in mare e che il salpaancora funzioni correttamente.

Per effettuare un buon ormeggio in rada, una volta individuato il luogo migliore, dovrai posizionarti contro vento e calare l'ancora in retromarcia in modo tale che la catena si stenda sul fondo.

Una volta effettuato l'ancoraggio ti consigliamo di assicurarti con maschera e pinne della sua tenuta!


Se al contrario troverai le boe, tutto sarà più semplice! Sarà sufficiente effettuare una rapida presa di gavitello!


Sarà possibile scendere a terra?

Durante la tua crociera potrai decidere di rimettere ogni tanto piede a terra, andando ad esplorare l'interno del territorio dove hai buttato l'ancora!

Se potrai permetterti di fare una sosta almeno di un giorno, potrai anche decidere di affittare una macchina o uno scooter andando a visitare l'entroterra! In questo caso ti suggeriamo però di pianificare il tutto con un po' di anticipo per evitare inutili perdite di tempo!

Chiedi informazioni

Invia
Charter Insurances
In collaborazione con UNIQA, società assicuratrice leader nel settore nautico, la Sole&Mare propone ai suoi clienti si stipulare, direttamente con UNIQA, l'assicurazione sul deposito cauzionale e sulla cancellazione del Charter
*Inserisci la tua mail e resta aggiornato sui nostri " Spunti di Viaggio "

Newsletter

Invia
*Ti garantiamo inoltre niente Spam